Leggi:

Cronaca

Sparatoria a Palermo, identificato un pregiudicato

Gli inquirenti hanno confrontato le immagini amatoriali con quelle delle telecamere di sorveglianza

di Redazione -




I carabinieri hanno identificato l’uomo responsabile degli spari avvenuti in via Isidoro La Lumia a Palermo la notte del 9 dicembre. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, l’autore dei sette colpi di pistola è un trentenne del quartiere Sperone con precedenti penali per rapina. Dopo aver individuato il presunto responsabile degli spari, gli investigatori stanno ora ricostruendo il ruolo delle altre persone coinvolte nella rissa.

Tutto ripreso da un cellulare

La sparatoria è stata ripresa da un cellulare da un balcone nelle vicinanze. Il video mostra il panico e la fuga dei giovani nell’incrocio tra via La Lumia e via Sella, mentre si sentono gli spari. Sull’asfalto sono rimasti i bossoli e alcune tracce di sangue. Gli inquirenti hanno confrontato le immagini amatoriali con quelle delle telecamere di sorveglianza, consentendo loro di risalire all’identità del presunto colpevole. L’inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto di Palermo Ennio Petrigni e dal sostituto Vincenzo Amico, e le indagini sono in corso per comprendere appieno la dinamica dell’evento e il coinvolgimento di altre persone nella rissa.