Leggi:

Cronaca

Sequestro di botti a Palermo. Più di un milione di fuochi pirotecnici portati via dalla GdF

Le fiamme gialle hanno agito in un deposito. Trovando una serie di situazioni fuori norma

di Redazione -





Oltre un milione di giochi pirotecnici, sono stati sequestrati dai finanzieri a Palermo, nel magazzino di una ditta che opera nel settore della fornitura all’ingrosso di prodotti per casalinghi. I militari hanno constatato il mancato rispetto di qualunque norma di sicurezza che consentisse di detenere le merci pericolose. Le fiamme gialle hanno scoperto una vera e propria ‘santabarbara’, sequestrando due tonnellate di materiale esplodente che, tra l’altro, risultava stoccato vicino a materiale altamente infiammabile. Il titolare della ditta, è stato segnalato alla procura ipotizzando l’accusa di commercio abusivo di materiale esplodente ma anche per il mancato rispetto delle prescrizioni impartite in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.