Leggi:

Cronaca

La Guardia di Finanza sequestra capi di abbigliamento con marchi contraffatti

L'operazione tra il capoluogo e Misterbianco. Nel mirino, un'azienda cinese

di Redazione -





Oltre 1.200 capi di abbigliamento con il marchio contraffatto sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Catania in due distinte operazioni tra il capoluogo etneo e lMisterbianco. A Catania i militari, dopo la denuncia presentata da un operatore commerciale, hanno sequestrato 78 capi di abbigliamento con i loghi contraffatti come mostra il video in apposita sezione. Le Fiamme Gialle, hanno poi ricostruito la filiera accertando che la distribuzione avveniva tramite un commerciante all’ingrosso -una società gestita da una cittadina cinese incensurata di 60 anni- dove sono stati sequestrati oltre 1.200 articoli di abbigliamento e accessori contraffatti tra felpe, jeans, tute, berretti e marsupi. Denunciati i titolari per commercio di prodotti con segni falsi e il grossista cinese anche per ricettazione