Leggi:

Cronaca

Fa irruzione con lo scooter durante la processione di Santa Lucia. Denunciato

Momenti di panico ma per fortuna nessun ferito. Il giovane, deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, dopo essere sfuggito ai controlli

di Redazione -





La polizia, ha denunciato a Siracusa un ragazzo, autore di un gesto sciocco e periocoloso, durante la festa di Santa Lucia, mercoledì scorso. Il ragazzo, infatti, aveva fatto irruzione con un scooter tra i fedeli che seguivano la processione della Patrona, andando a velocità sostenuta e creando lo scompiglio nel corteo religioso. Nonostante l’intervento praticamente immediato delle forze dell’ordine, era anche riuscito a fuggire. Si tratta di un 21enne, che è stato identificato dopo il ritrovamento dello scooter abbandonato nei pressi dello ‘Sbarcadero’ di Santa Lucia. Il ragazzo, sottoposto all’obbligo di firma con permanenza notturna a casa e all’affidamento in prova ai servizi sociali, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Lo scooter, è stato sequestrato.