Leggi:

Cronaca

Blitz antimafia nel nisseno, 29 arresti, sventato un omicidio

La famiglia di Niscemi, in provincia di Caltanissetta, è stata disarticolata nell'ambito di questa operazione

di Redazione -





La maxi operazione antimafia denominata ‘Mondo opposto’ ha portato all’arresto di 29 persone accusate di delitti contro la persona e contro il patrimonio, nonché di detenzione di armi da sparo. Nel corso delle indagini, è emerso un progetto omicidiario nei confronti di un imprenditore che, in passato, aveva denunciato un tentativo di estorsione. L’omicidio, progettato e quasi eseguito, è stato fortunatamente bloccato grazie al monitoraggio dei carabinieri coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia. La famiglia di Niscemi, in provincia di Caltanissetta, è stata disarticolata nell’ambito di questa operazione.