Leggi:

Attualità

Violenza di genere. Negli ospedali di Catania e Acireale dal 2016 c’è il “Punto Rosa”

di Redazione -




I casi di violenza di genere sono purtroppo sempre più evidenti e coinvolgono una vasta gamma di persone, non limitandosi esclusivamente alle donne, ma interessando anche uomini, coppie dello stesso sesso, adolescenti, minori ed anziani. Queste violenze possono manifestarsi sia fisicamente che psicologicamente, creando situazioni difficili per le vittime.

Istituito al Santa Marta e al Santa Venera

Dal 2016, l’ospedale S. Marta e S. Venera di Acireale ha istituito il Punto Rosa, un presidio gestito dall’Asp di Catania che, dal 2019, è stato esteso a tutti gli ospedali della zona. Questo Punto Rosa è un importante punto di riferimento in grado di iniziare percorsi di aiuto per coloro che subiscono violenza, offrendo sostegno e assistenza per consentire loro di superare tali situazioni difficili. Nel corso della trasmissione “Sicilia” condotta da Emiliano Di Rosa, di cui ci siamo occupati, sono stati evidenziati i servizi forniti dal Punto Rosa. La trasmissione sarà in replica oggi su Video Regione alle 20. Nel primo semestre di quest’anno, il Punto Rosa ha assistito ben 41 persone, sottolineando l’importanza cruciale di tali servizi nella comunità.