Leggi:

Attualità

Sperimentazione IT-Alert: Sicilia Orientale coinvolta in un test di allarme pubblico

Una vasta zona della Sicilia Orientale interessata oggi da un nuovo test del sistema di allarme IT-alert della Protezione Civile

di Redazione -




Oggi, un’ampia zona della Sicilia Orientale è stata coinvolta in un test del sistema di allarme pubblico nazionale IT-Alert, gestito dalla Protezione Civile. Alle 12:00, i telefoni cellulari di coloro che si trovavano nell’area di sperimentazione hanno emesso contemporaneamente una notifica sonora riguardante un ipotetico allarme di collasso di una grande diga, quella di Ancipa.

Come già accaduto durante la prima sperimentazione il 5 luglio, coloro che hanno ricevuto il messaggio hanno dovuto semplicemente scorrere la notifica per confermare la ricezione. L’esercitazione ha coinvolto 12 comuni, tra cui Catania. La preparazione al test è stata seguita presso la sede della Protezione Civile Regionale della Sicilia Orientale a San Giovanni La Punta, in compagnia del Dirigente Generale del Dipartimento, Salvo Cocina.