Leggi:

Ambiente

Mega investimento per l’efficienza energetica nell’Isola: 750 milioni di euro

Per l'Energy Manager della Regione, Roberto Sannasardo, ci sono le potenzialità per offrire alle nuove generazioni un futuro nell'Isola

di Redazione -





750 milioni di euro saranno investiti in Sicilia per efficienza energetica, fonti rinnovabili e comunità energetiche. Tra fondi PNRR e PO FESR 2021/27, saranno disponibili oltre 225 milioni. Numeri dati a Catania, stamattina, nell’ultima tappa della campagna ‘Le Energie della Sicilia’, iniziativa di comunicazione del Dipartimento dell’Energia della Regione con il capoluogo etneo ultimo fra i 9 siciliani ad ospitarla. Esperti, istituzioni, imprenditori a confronto, attorno alle sfide energetiche in una Sicilia hub del Mediterraneo.

Per l’Energy Manager della Regione, Roberto Sannasardo, ci sono le potenzialità per offrire alle nuove generazioni un futuro basato anche sugli investimenti in campo. “La Sicilia – ha spiegato Sannasardo – sta suscitando un grande interesse per posizione geografica e per essere il ponte tra Europa e Africa“. Ed ha citato il ‘corridoio di idrogeno’ tra Tunisia e Berlino, gasdotto e altre opere. L’Assessorato all’Energia, è stato detto, ha destinato a Catania 650mila euro per un progetto pilota sulle Comunità energetiche e sempre a Catania, versante Palazzo dell’Elefante sede del comune, c’è tutto pronto per scegliere un energy manager, come ha annunciato Alessandro Porto, assessore all’Energia del comune etneo. “Forse entro Natale“. E Sannasardo, ha invitato a farlo ogni comune, soprattutto nelle piccole amministrazioni