Leggi:

Attualità

I giovani contro il crack, manifestazione a Palermo con testimonianze

Alla manifestazione ha preso parte l'arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice, che ha atteso il passaggio del corteo nei pressi della Cattedrale

di Redazione -




Una marcia rumorosa per chiedere alla politica un impegno serio nella lotta alle dipendenze che stanno falcidiando tanti giovani e non solo in tutta la Sicilia. Un corteo ha percorso le strade del centro di Palermo. La manifestazione è partita da piazza Casa Professa per poi snodarsi su via Maqueda e corso Vittorio Emanuele, fino a raggiungere la sede dell’assemblea regionale siciliana. Luogo nel quale si dovrebbe discutere nel futuro prossimo un disegno di legge di iniziativa popolare sui cosiddetti Lea, ovvero i livelli essenziali d’assistenza. Alla manifestazione ha preso parte l’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice, che ha atteso il passaggio del corteo nei pressi della Cattedrale. A spiegare le ragioni della protesta è chi, purtroppo, ha perso un proprio caro a causa della dipendenza da crack, come Francesco Zavatteri.