Leggi:

Cronaca

Domani l’interrogatorio di garanzia dell’uomo accusato del duplice delitto di Naro

Annunciato per lunedì in un primo tempo, era stato fissato per oggi e adesso definitivamente spostato per le 10.30 dell'8 gennaio. Pesantissime le accuse

di Redazione -





Era previsto in giornata, in video collegamento dal carcere di Gela dove e’ detenuto, ma e’ stato rinviato a domani (secondo un’ipotesi di cui parlava già ieri), l’interrogatorio di convalida del fermo di Omar Edgar Nedelkov, il rumeno 24enne accusato del duplice omicidio di Delia Zarniscu, 58 anni e Maria Rus, 54 anni, massacrate nelle loro abitazioni, distanti 150 metri, nel centro storico di NARO. Le accuse su di lui, si fanno pesanti. Avrebbe ucciso in maniera violentissima le due donne perchè entrambe avrebbero rifiutate le sue avance sessuali. Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Agrigento, Iacopo Mazzullo, dopo l’interrogatorio di convalida del fermo, disposto dal procuratore aggiunto Salvatore Vella e dal pm Elettra Consoli, dovra’ pronunciarsi sulla ratifica del provvedimento e sulla misura da adottare. L’udienza e’ stata fissata per le 10,30. Lo slittamento e’ dovuto al fatto che l’indagato, che sara’ assistito dal suo legale Diego Giarratana, ha rifiutato che l’interrogatorio si celebrasse da remoto.


Articoli correlati