Leggi:

Primo Piano

Buttafuori troppo violenti, subiscono il Daspo Willy. E’ successo ad Avola

Nell'ottobre di due anni, il grave episodio davanti ad un locale. Picchiarone due persone, provocando 30 giorni di prognosi

di Redazione -





Agenti della Divisione anticrimine della Questura di Siracusa, hanno notificato cinque Daspo ‘Willy’ ad altrettanti buttafuori di un disco/pub di Avola di 25, 27, 39, 43 e 45 anni. I cinque, il 14 ottobre di due anni fa, avrebbero colpito con calci e pugni due persone, anche quando si trovavano già a terra e impossibilitati a difendersi. Trenta i giorni di prognosi per le due due vittime che hanno riportato traumi cranico facciali, escoriazioni multiple e frattura del seno mascellare, frattura delle ossa nasali, frattura della parete dell’orbita oculare e frattura di più incisivi. I cinque indagati, sono stati raggiunti dal provvedimento che prevede il divieto di accesso agli esercizi pubblici e ai locali di pubblico trattenimento e di sostare nelle immediate vicinanze del borgo marinaro di Avola.